Ciclo di conferenze scientifiche al CSCS: Dr. Diego Rossinelli (on video)

Dopo il grande successo ottenuto dalle presentazioni scientifiche in occasione delle Porte Aperte 2012, il Centro Svizzero di Calcolo Scientifico (CSCS) ha deciso di organizzare un ciclo  di conferenze allo scopo di far conoscere al grande pubblico l’importanza dei supercomputer ed il loro uso nelle diverse discipline scientifiche. Gli oratori invitati a presentare al pubblico il loro lavoro di ricerca sono proprio gli scienziati dei vari istituti di ricerca e università della Svizzera, che utilizzano le risorse computazionali del CSCS. Il ciclo di conferenze è stato inaugurato dal professor Giardini, sismologo di fama mondiale, in Novembre (conferenza non disponibile in video), seguito il 25 gennaio scorso dal Dr. Diego Rossinelli che ha intrattenuto il pubblico parlando di  Supercomputers, strumenti della scienza moderna. Diego Rossinelli, ticinese doc, ha studiato Informatica al Politecnico Federale di Zurigo (ETH Zurigo), continuando poi i suoi studi conseguendo il Dottorato di Ricerca con il Professor Petros Koumoutsakos nel laboratorio di Scienze Computazionali e Ingegneria (Computational Science and Engineering Lab, CSE Lab) dell’ETH Zurigo dove è tuttora ricercatore. Nel suo “excursus” sulla fluido dinamica computazionale, il suo campo di ricerca, Diego ne sottolinea l’importanza nello scenario scientifico e affascina il pubblico con alcune delle sue spettacolari visualizzazioni.

After the big  success of the scientific talks at the Open Day 2012, the Swiss National Supercomputing Center (CSCS) decided to organize a series of seminars for a general public to talk about the importance of supercomputers and their use in the various scientific disciplines. The invited speakers are indeed the scientists from the various Swiss research institutes and universities who are using CSCS computational resources to carry out their research. This series of seminars was inaugurated by Professor Giardini, a well known worldwide seismologist from ETH Zurich, in November (seminar not available on video), followed last January 25th by Dr. Diego Rossinelli who talked about “Supercomputers, instruments of modern science”. Diego Rossinelli comes from Ticino, studied informatics at ETH Zurich. continued his studies with a PhD in the group of Professor Petros Koumoutsakos, in the Computational Science and Engineering Lab (CSE Lab) at ETH Zurich where he is currently working as senior researcher. In his excursus on the computational fluid dynamics, his field of expertise, Diego stresses its importance in science and fascinates the audience with some of his spectacular visualization.

Tags: ,

Leave a Reply